«

»

Ott 07

Rivedere la Bossi Fini è un dovere… se sei un uomo e non una bestia..

lampe.pngDell’ultima strage di Lampedusa sappiamo ormai ogni dettaglio. Tutti addolorati e tutti a chiederci cosa fare. Ieri sono stati recuperati altri 32 corpi. Salgono, quindi,  a 143 le vittime del naufragio dei migranti davanti la spiaggia dei Conigli. Ad accogliere le salme ogni razza e specie di politico. Ministri, parlamentari, sindaci. Nei fondali, di morti, secondo i superstiti, potrebbero essercene ancora oltre 230. Si parla del centro di prima accoglienza strapieno, dei flussi di arrivo decisamente superiori a quelli di uscita, motivo per cui – puntualizza il Ministro Kyenge, “dovremo fare una riflessione per adattare il nostro sistema e la nostra rete che non può rimanere solo di emergenza”. Mi pare del tutto evidente che, è sotto gli occhi di tutti, l’attuale approccio all’immigrazione clandestina e la legislazione vigente (Legge Bossi-Fini) non siano adeguate. Anzi, siamo così mal attrezzati che le tragedie legate ai flussi migratori sono molte meno di quelle possibili solo perché molta gente contravviene alla attuale Legge e aiuta i migranti disperati. Occorre mettere mano immediatamente, tralasciando per qualche ora le zoccole del Cavaliere, le sue frodi fiscali, i casini interni al PD, il Fonzie fiorentino, gli insulti bavosi di Grillo e tutte le minchiate a cui i nostri legislatori pensano, invece di lavorare davvero per noi.

Rivedere la Bossi Fini è un dovere… se sei un uomo e non una bestia..ultima modifica: 2013-10-07T11:09:00+00:00da vladlenin
Reposta per primo quest’articolo

1 ping

Lascia un commento