«

»

Ott 06

Anche da me un benvenuto a Monsignor Franco Agnesi

127199729.jpgSabato 4 ottobre a Busto Arsizio si è insediato ufficialmente il nuovo prevosto, monsignor Franco Agnesi. Non sono stato tra coloro che, ossequienti e quasi genuflessi, si sono presentati alla Stazione delle Nord per festeggiarne l’arrivo in pompa magna. Una cretina captazio che, alla mente del nuovo prevosto, apparirà benevola e di buon auspicio, ma io lo allerterei, se non lo ha già fatto qulcun altro, a valutare attentamente l’evento.

Non c’ero perchè impegnato a partecipare alla manifestazione della LAV contro la vivisezione che vergognosamente si compie da anni nella nostra città. Non c’ero perchè credo che si trattasse di cerimonia religiosa, da non confondere con l’attività istituzionale e politica che deve invece essere laica.

Negli anni ho avuto scontri notevoli con Monsignor Livetti, il Prevosto uscente, ma anche un dialogo franco e coerente, ognuno sulle sue posizioni ma anche alcune convergenze sui temi sociali.

Io credo che la Chiesa NON DEBBA DECIDERE quello che deve fare e quello che non deve fare la politica; ma credo anche che i preti e le comunità che si riuniscono intorno a loro possano dire la loro opinione sulla vita sociale e anche amministrativa della città. Perchè a volte conoscono, meglio di noi politici, la realtà. Per questo nei prossimi giorni contatterò il successore di Livetti per dare la mia disponibilità al dialogo e poter allacciare un rapporto di relazioni e proposte condivise.

Caro Monsignor Agnesi, a Busto, al di là delle sceneggiate e scenette di chi è venuto ad accoglierla (e parlo della politica di maggioranza ma anche di una parte dell’opposizione che non sa più che pesci prendere), c’è moltissimo da fare, la città è dormiente se non già morta e la politica supina a tutto, cementificatori e poteri forti in primis. Mentre le famiglie sono sole ad assorbire la crisi economica e il potere di acquisto, in costante discesa, di salari e pensioni.

Anche da me un benvenuto a Monsignor Franco Agnesiultima modifica: 2008-10-06T05:00:00+02:00da vladlenin
Reposta per primo quest’articolo

2 pings

Lascia un commento